21 Dicembre 2012
Autore: NICO (---.t2.dsl.vodafone.it)
Data:   23/10/08 01:18

Questa è la prima volta che scrivo in questo sito e, non sono proprio sicuro che l'argomento in titolo sia nuovo per voi. Scusatemi se mi sbaglio. In ogni modo io vorrei vedere l'argomento sotto un'altro aspetto:
Alla luce dell'insegnamento del Cerchio Firenze 77, dell'entità Symbole dell'entità "A", come può essere intesa la fatidica data sopra esposta?
Vi sembra veramente possibile che la terra si fermerà senza rompere l'equilibrio del sistema planetario?.... E poi ripartire come se niente fosse?
Io posso credere nel ricambio di generazioni nel ciclo delle reincarnazioni sulla terra ( vedi le grandi guerre).... ma che tutti i cattivi verranno puniti mentre i buoni si salveranno non mi trovano d'accordo. Io sono lontano da da questo tipo di catastrofismo. Molti non considerano il fatto che la vita sulla terra non è la vita dell'individuo spirituale e che al peggio che può succedere ad un uomo è la morte fisica. Noi sappiamo però che la morte non esiste. La terra come pianeta segue la sua evoluzione ma gli spiriti non possono seguire la stessa sorte.
Mi piacerebbe conoscere il parere degli amici di Surja in merito. Grazie e saluti Nico

 Rispondi a questo messaggio
 Il tuo Nome:
 La tua Email:
 Titolo:
scrivi il codice: 34468 in questa casella: